Non categorizzato · 10 Novembre 2019

Chirurgia Plastica

La chirurgia plastica come uno dei rami della medicina si sta sviluppando in modo incredibilmente rapido e dinamico. Contrariamente all’opinione stereotipata – non aiuta, tuttavia, solo le donne ricche si sono concentrate sul loro punto, ma anche in una parte più piccola degli uomini. Serve non solo per sbarazzarsi dei complessi sul punto di apparenza: naso troppo voluminoso o storto, o seno troppo piccolo o cascante o rimozione di troppo grasso.

La chirurgia plastica è anche famosa per l’aiuto che porta alle persone dopo un cambiamento diametrale nell’aspetto associato alla perdita di una parte o di tutto il viso senza influenzare questo stato di cose. Ad esempio, stiamo parlando delle vittime di incendi, incidenti stradali o aggressioni (principalmente religiosi o razzisti).

La chirurgia per salvare le persone dopo tali tragedie si chiama chirurgia correttiva. I chirurghi plastici, a differenza dei medici di altre specialità, salvano la salute e la vita delle persone – non solo migliorano piccoli difetti di aspetto. È grazie a loro che le persone con ossa facciali rotte, ferite lacerate o con pelle del viso bruciata possono ritrovare il loro aspetto normale, lasciando in passato un’immagine della loro faccia distorta.

La chirurgia plastica è una delle specialità mediche più difficili. Tuttavia, è anche una delle più grate e soddisfacenti per i suoi specialisti, grazie alle quali i feriti possono tornare:
– per il normale funzionamento sociale,
– per i contatti interpersonali,
– mostrarsi agli altri in pubblico,
ed è anche possibile dimenticare tutti i brutti momenti che sono accaduti a loro e gli effetti deplorevoli e drammatici che quei momenti hanno avuto. Per questo motivo, i medici coinvolti nella chirurgia correttiva meritano molto rispetto e persino il nome di eroi – perché solo le persone che hanno sentito la perdita della propria immagine sulla propria pelle capiscono quanto si può essere grati di diventare di nuovo “normali”.

Quasi ogni giorno, ognuno di noi viene a conoscenza di incidenti stradali verificatisi in tutto il mondo e di altre tragedie umane di questo tipo, in cui le persone subiscono terribili perdite – non solo materiale … Pazienti bruciati che richiedono un trapianto di pelle in tutto il mondo; persone che richiedono l’assemblaggio di ossa craniofacciali, cucire la pelle del viso e molte, molte altre vittime.

La chirurgia plastica salva vite in due modi:
– quando fratture e deformazioni bloccano le vie respiratorie o il sistema digestivo e l’intonaco e l’immobilizzazione ordinari non funzionano;
– quando le persone che non riescono a gestire il proprio “nuovo” aspetto post-incidente (non ancora riparato chirurgicamente), cadono in una profonda depressione, hanno problemi di auto-accettazione e possono persino togliersi la vita.

Il prezzo per eseguire un’operazione chirurgica, indipendentemente dal fatto che si tratti o meno di migliorare l’aspetto o la sua creazione, non è basso. Questi sono uno dei trattamenti più costosi, non solo in Polonia. Anche se in alcuni casi questa è l’unica possibilità per riguadagnare forma fisica, non tutti gli uomini hanno un ricco budget e risparmi risparmiati per permetterselo, specialmente se consideriamo che le disgrazie che sono la ragione per dover eseguire un’operazione di questo tipo si verificano nel momento meno atteso.

La chirurgia plastica che rigenera il viso dopo la deformazione, aiuta anche a sbarazzarsi di eventuali segni dopo un lungo modo di “riparare” l’aspetto. Dopo aver cucito delle ferite, spesso rimangono delle cicatrici che scompaiono estremamente duramente, a volte persino impossibili. In alcuni casi, sono enormi, con colori distintivi, o causano dolore o costante sensazione di “tirare”. I chirurghi plastici non sono in grado di livellarli a zero, ma grazie a loro le cicatrici sono molto più piccole, quasi o completamente invisibili, lisce ed elastiche.

Considerando il pathos delle azioni che i medici di medicina estetica sono in grado di salvare le vittime, tutte le convinzioni che sono considerate:
– pupazzi inutili, che sono controllati da persone che vogliono rendersi perfette;
– maniscalchi che non si sono astenuti dal vedere il fascio di banconote.

Pertanto, gli studi che qualificano i giovani per svolgere questa professione sono a prova di futuro, poiché la domanda di chirurghi plastici è ancora in crescita e la portata della chirurgia è incredibilmente ampia (è possibile studiare nella direzione della chirurgia estetica e correttiva, nonché nella direzione di eseguire procedure non così intensive). Senza pensare ai benefici emotivi della vista di una persona felice e incredula che osserva l’effetto del lavoro di questo medico, non si può negare che la stabilità finanziaria sia una certezza per lui. Conoscenza così grande, destrezza della mano, lavoro intenso sicuramente danno i risultati attesi. Inoltre, come è stato accennato in precedenza – i chirurghi plastici sono considerati eroi e anche artisti – non è forse una ragione sufficiente per educare in tale direzione?

Ten post dostępny jest także w języku: Inglese Francese Tedesco Polacco Russo Svedese Danese Olandese Portoghese, Portogallo