Non categorizzato · 20 Novembre 2019

Abbiamo un figlio musicale!

Abbiamo un figlio musicale!

Durante il loro sviluppo, il bambino ha molti interessi che i genitori spesso aiutano a sviluppare. Potrebbe essere il desiderio di saperne di più sugli uccelli, i meccanici delle auto o la passione per i libri o gli strumenti musicali. Di solito, i genitori non si chiedono se questo è il momento giusto per sviluppare una nuova passione, ma nel caso della musica è diverso. Perché? Perché comporta molte lezioni e l’istruzione in una scuola di musica. Il processo di apprendimento della musica è anche complicato ed impegnativo per i bambini piccoli, quindi quando andare a scuola?

Sto provando a scuola per la musica

Studiare in una scuola di musica è un processo a lungo termine durante il quale il bambino impara principalmente a suonare lo strumento selezionato. Durante questo periodo, lo studente può anche svilupparsi su altri livelli (come cantare o imparare a suonare il secondo strumento), il che influenza positivamente la sua passione: la musica. Tuttavia, prima che un genitore decida di mandare un figlio in una tale scuola, vale la pena considerare diversi aspetti che verranno discussi di seguito.

Prima di tutto, si dovrebbe verificare se gli interessi espressi in musica o strumenti musicali sono temporanei, come accade in giovane età. Non sorprende che tutti stiano cercando la propria passione, motivo per cui tante cose vengono provate così spesso prima di trovare l’occupazione giusta per riempire il loro tempo libero. Se la risposta è sì e la passione per la musica non si è rivelata temporanea, vale anche la pena considerare: predisposizione musicale (si tratta di condizioni individuali innate), resistenza del bambino (alla monotonia, perché dovrai ripetere alcune canzoni molte volte e le lezioni stesse possono durare a lungo) e la sua maturità (è abbastanza indipendente da trovarsi in un nuovo ambiente). La situazione ideale è quando tuo figlio può già leggere e scrivere. Tutto sommato, questa sembra un’abilità necessaria, perché nella scuola di musica imparerà i segreti della prossima lettera – note musicali.

Dovresti anche tener conto del numero di attività extracurriculari a cui tuo figlio sta già partecipando. Ogni ulteriore non è solo lo sviluppo di un giovane, ma anche il suo onere. Richiede anche un grande impegno da parte dei genitori, che devono portare il loro bambino a queste attività. Troppi di essi possono essere travolgenti, ma possono anche influenzare negativamente lo sviluppo della passione. Ecco perché vale la pena verificare ciò che dà al bambino il massimo piacere e scegliere per cosa lavora. È importante sostenere i genitori e la famiglia durante lo sviluppo degli interessi e mantenere costantemente la motivazione in modo che il bambino non si scoraggi dall’apprendimento della musica.

Imparare la musica in Polonia

In Polonia, un bambino di sei anni può già andare a scuola, che offre sviluppo e apprendimento della musica. La scuola di musica di primo grado inizia con la prima elementare, che consente l’istruzione parallela della scuola primaria. Un’eccezione è la scuola di musica, che è l’educazione generale. Molto spesso, i genitori ritardano di mandare i propri figli in una scuola del genere, perché vogliono lasciare che padroneggino naturalmente la scrittura e la lettura. Il secondo argomento è la riluttanza a sovraccaricare il giovane con la quantità di doveri e l’apprendimento esigente, il che è molto. In terzo luogo, adattamento alla nuova realtà, cioè alle condizioni imposte da ciascuna scuola. Questo momento nella vita di un bambino può essere stressante, a volte anche moltissimo. Pertanto, una grande percentuale di studenti va a scuola con un profilo musicale all’età di circa dieci anni, cioè aggira il dipartimento per bambini e va al dipartimento per i giovani.

La scuola di musica di Szczecin soddisfa le aspettative dei genitori e dei loro figli, motivo per cui anche i più piccoli possono sentirsi bene durante le lezioni. Tuttavia, ciò richiede un notevole impegno da parte di insegnanti e genitori. È anche noto che più giovane è il bambino, più assorbe la conoscenza e la sua mente è ancora estremamente plastica. Un artista così giovane può guadagnare molto, anche se molto dipende dai fattori sopra menzionati. Pertanto, tutti i pro e contro dovrebbero essere considerati in entrambi i casi.

Il momento giusto per mandare tuo figlio in una scuola di musica assicurerà creatività e individualità. È importante avvicinarsi al bambino tenendo conto delle sue esigenze e mettere da parte tutte le convenzioni presenti nel circolo culturale che ci circonda. È estremamente importante che la scuola di musica e l’educazione soddisfino il bambino. È noto che prima imparerai a suonare il piano, le abitudini apprese saranno più naturali. E ciò che è naturale per un giovane artista e un uomo è spesso molto più facile da padroneggiare e sviluppare in futuro.

Se vuoi prendere la decisione giusta, puoi anche prendere alcune lezioni di prova che aiuteranno tuo figlio a familiarizzare con i dettagli dell’apprendimento futuro e del nuovo ambiente. In questo momento, i genitori saranno in grado di vedere come si comportano i loro figli e come reagiscono alle lezioni offerte dalla scuola con un profilo musicale. Le lezioni di prova ti permetteranno anche di determinare la direzione dell’educazione futura quando si tratta di scegliere uno strumento musicale e il punto in cui vale la pena andare in una scuola che offre l’apprendimento della musica.

Ten post dostępny jest także w języku: Inglese Francese Tedesco Polacco Svedese Danese Portoghese, Portogallo