Senza categoria · 23 Novembre 2019

Sai che esiste Atlantide? Fai una vacanza in Sardegna!

Hai mai avuto un liquore al mirto? Hai provato il formaggio in cui strisciano le larve? Hai visto un’isola che sembra un’impronta? In caso contrario, significa che non hai ancora incontrato le tue vacanze in Sardegna. Questo luogo speciale è dotato di una magia eccezionale e invita a braccia aperte tutti coloro che vorrebbero assaggiare la longevità di Atlantide dimenticata. È questo luogo che è considerato un successore spirituale e una probabile ispirazione per descrivere questa terra leggendaria. Tutto a causa dei nuragiani, che costruirono torri così in alto che oggi difficilmente possiamo credere che ci riuscirono – probabilmente non avevano tanti schiavi come gli egiziani, e tuttavia spostarono i blocchi di roccia da cui costruirono le torri. Questo puzzle non sarà risolto per molto tempo, perché le vacanze in Sardegna sono come immergersi nella terra della magia e della magia. È qui che i Mamuthones escono in maschere nere con le pelli sulle spalle durante il carnevale. È qui che gli Isohadores appaiono in maschere bianche, vestite con colori vivaci. Un nuovo arrivato che non li ha mai visti prima potrebbe spaventarli. Tuttavia, portano un umore speciale.

Vuoi portare un regalo unico? Assicurati di acquistare qualcosa da veri coralli. Solo in Sardegna le troverai in colori così meravigliosi. Sia il rosso che il turchese saranno un complemento perfetto per qualsiasi stilizzazione. Delizerai tutti!

Se hai già una vacanza in Sardegna (ti consigliamo vacanze 2019 in Sardegna ), devi provare la loro cucina. Hanno gnocchi con pecorino, patate e menta. Potrebbero assomigliare un po ‘agli gnocchi russi, anche se qui il sapore delle erbe è molto diverso. Il pecorino è anche un dessert assolutamente fantastico, cioè le sebadas. È fritto e versato con miele. Leccati le dita!

Le vacanze in Sardegna sono anche spiagge. Sarebbe ingiusto non menzionare la fenomenale Budella Spiaggia Rosa, la spiaggia rosa. Ma possiamo trovare oltre duecento altri. Sono rocciosi, di pietra, sabbiosi, bianchi e gialli. Ovunque andiamo, troveremo un nuovo posto per prendere il sole. E l’acqua, pulita e turchese, ti invita a un’abluzione rilassante. Ci mancherà quando in Polonia in autunno guardiamo fuori dalla finestra e vediamo le gocce di pioggia che si riflettono sul vetro. I sardi in questo momento si godranno il sole e il vino secco, fatto di grappoli che esplodono di succo e maturano sotto i raggi della nostra stella locale.

Anche la longevità dei sardi è leggendaria, come la stessa Atlantide. Devono tutto questo al formaggio pecorino, latte di capra fresco, fave, aria pulita, frutti di mare e, naturalmente, un bicchiere di vino sano. Se camminiamo intorno a quest’isola, capiamo anche perché i suoi abitanti sono in buone condizioni fisiche. La Sardegna ha montagne e rocce, che è una grande sorpresa per gli scalatori. Proviamo ad unirci a loro – non è peggio del nostro Cracovia-Częstochowa Jura. Facciamo anche un percorso di seicento scale e attraversiamole per sentire pienamente questo meraviglioso sforzo italiano.

Ci mancano ancora dei bellissimi colori? Andiamo in Costa Smaragdina, dove ormeggiano gli yacht dei ricchi. Vedremo cosa significa la bellezza della natura. L’acqua, come suggerisce il nome, ha un profondo e bellissimo colore smeraldo lì. Tenta anche con una bella spiaggia. Qui è dove persone importanti provenienti da tutto il mondo si incontrano per provare almeno un meraviglioso respiro di longevità.

A proposito di mare … le vacanze in Sardegna sarebbero davvero vuote se non facessimo una breve gita in barca. Possiamo comprare un tale piacere con pochi soldi. L’opportunità di circumnavigare questa meravigliosa isola è qualcosa che dovremmo includere nel nostro elenco di attività obbligatorie nella realtà sarda.

La Sardegna è un po ‘come la Spagna. Tutto ciò è dovuto ai coloni catalani, la cui cultura ha lasciato il segno qui. Visitiamo Alghero, che si chiama la piccola Barcellona. Lì troveremo una cucina che ricorda vividamente quella della penisola iberica, sentiremo un dialetto cantante di questa lingua romanica, vedremo una bandiera che ricorda fortemente lo spagnolo.

Ricordiamo anche di visitare le Grotte di Nettuno. Il leggendario signore dei mari vi incastonò il lago salato di Lamarmora. La vista è incredibile e non sarà dimenticata da noi per molto tempo.

Le vacanze in Sardegna significano anche un breve viaggio in aereo. Solo tre ore dalla Polonia! Molto più breve rispetto all’Egitto, vale la pena notare. E i biglietti non sono troppo costosi, gli hotel possono essere davvero attraenti e a volte non è nemmeno necessario acquistare cibo. Possiamo cenare da soli, assaggiando frutti di mare, formaggio, pane croccante di highlander (un po ‘come i matzos o i wafer).

Se siamo davvero coraggiosi, accettiamo la sfida e proviamo casu dream. Questo è il formaggio in cui si riproducono le larve. Hideous? Solo apparentemente, anche se i medici affermano che mangiare vermi vivi è un’idea piuttosto ordinaria. Tuttavia, una vacanza in Sardegna senza tale avventura potrebbe sembrare vuota. Alla fine, ogni cucina ha un’offerta leggermente disgustosa (chiunque abbia assaggiato l’aringa in salamoia svedese sa di cosa sto parlando). Perché e non qui?

Ten post dostępny jest także w języku: Inglese Francese Tedesco Polacco Svedese Danese Portoghese, Portogallo